Tips - Caricare l'HIVE di un altro utente

Se siamo interessati a caricare l'HIVE di un altro utente (Ntuser.dat)

1) eseguire regedt32.exe
2) posizionarsi su HKLM ed appare l'opzione File-->Carica Hive
3) Caricare NTUSER.DAT a cui va dato un nome
4) una volta fatte le modifiche va scaricato l'Hive da File --> Scarica hive

[fonte http://www.spippolazione.net/index.php/2013/03/15/caricare-lhive-di-registro-di-un-altro-utente/]


1) lancio regedt32.exe
2) mi posiziono sulla voce “HKEY_LOCAL_MACHINE”, perché solo in quella posizione si attiva la voce in “File\Carica hive”
3) carico il registro relativo all’utente marcio, che trovo in “c:\documents and settings\UTENTE MARCIO\ntuser.dat”
4) mi viene chiesto un nome, mettiamo “pippo”, e la voce “pippo” mi appare sopra “HKEY_LOCAL_MACHINE”, ci entro e mi trovo tutto il registro relativo al’utente marcio
5) rufolando un poco trovo in “pippo\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\Current Version\Winlogon” una voce “shell” che contiene “explorer.exe, c:\documents and settings\UTENTE MARCIO\skype.dat”, ovvio che quello “skype.dat” altri non è che il beffardo eseguibile con l’estensione camuffata che carica la pagina marcia, lo vaporizzo lasciando solo “explorer.exe”
6) scarico l’hive del registro da “File\Scarica hive”, altrimenti se mi loggo con l’utente marcio windows mi dice che il profilo è danneggiato e rientro nell’utente ormai bonificato. A quel punto vaporizzo anche il file “skype.dat” e vivo felice.

Microsoft - Ulteriori novità di Intune

Windows Intune si integra con System Center 2012 Configurazion Manager come da figura

http://blogs.technet.com/cfs-filesystemfile.ashx/__key/communityserver-blogs-components-weblogfiles/00-00-00-48-20-metablogapi/6330.clip_5F00_image002_5F00_68D3DA64.jpg

Per ogni utente censito in Windows Intune sarà possibile gestire fino a 5 dispositivi ad esso associati, che siano PC o che siano dispositivi mobili (Windows Phone 8,Windows RT, iPads, iPhones, Android).

è stata introdotta in Windows 8 e in Windows Phone 8 una applicazione (che può essere distribuita con Windows Intune stesso) grazie alla quale l’utente può visualizzare direttamente il proprio pool di applicazioni

[fonte http://blogs.technet.com/b/italy/archive/2013/03/13/windows-intune-what-s-new.aspx]

Tips - Entrare bel bios nel Sony Vaio

Mi segno, solo a titolo di promemoria, che per entrare nel bios dei modelli si Sony Vaio è necessario, durante l'avvio premere fisso F2.

Ero nella necessità di modificare il boot order.

Premendo + non funzionava ed ho scoperto che si può ottenere il + premento :

"CTRL" + "?"

Extra IT - Codici Sconto

FASTWEB - Porta un amico Fastweb 2013 - MGM3165179 

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/fastweb-porta-un-amico-fastweb-2012.html

GENIALLOYD - Codice Sconto  del 5 % - 88699526

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/04/codice-personale-e-link-per-sconto.html

DIGITALPIX - Codice sconto 1921245717

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/codici-sconto-5-euro-di-risparmio-con.html

DIRECTLINE- Codice sconto Zalando su Bonus Direct 

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/directline-codice-sconto-zalando-su.html 

GROUPALIA - Link Buono Regalo di 5 Euro

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/codice-sconto-presenta-un-amico-di.html

GROUPON - CODICE SCONTO 5 EURO

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/codice-sconto-groupon-collegamento-alle.html

SPEDIAMO.IT - Codice Sconto del 15%

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2013/02/codice-sconto-del-15-su-spediamoit-2013.html

RETEINGEGNERI.IT - Codice sconto 5% 05lsnmzn201301001 

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2013/01/codice-sconto-del-5-05lsnmzn201301001.html

HIDEN CORP - Sconto Presenta un Amico

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/codice-sconto-presenta-un-amico-in.html 

SKY - Presenta un Amico di Sky 177897784 

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2013/03/codice-sconto-presenta-un-amico-di-sky.html

VISTA PRINT - Sconto del 25% sul primo ordine. 

http://lecosechehoimparato.blogspot.it/2012/12/codice-sconto-dillo-ad-un-amico-di.html

Apple - Tips - Impossibile connettersi a itunes store

Per diversi giorni ho avuto il seguente problema.

Su un pc con installato Itunes e Windows 7 non c'era verso di farlo connetere a l'Itune stores.

Di seguito le modifiche provate (in base a White Paper Apple)

- Disinstallato e reinstallato.
- Controllato proxy
- Provato con chiavetta internet
- Disattivato firewall
- Ripulito il file host.conf

Ecco l'articolo ufficiale da seguire:

http://support.apple.com/kb/ts1368?viewlocale=it_it&locale=it_it

Purtroppo non risolvevo in nessun modo.

Siccome non mi do vinto facilmente ho proceduto ad eseguire il seguente comando:

Esegui come amministratore cmd.exe

incollarci:

netsh winsock reset

Riavviare il pc ed il problema si è risolverà

[https://discussions.apple.com/thread/3810572?start=0&tstart=0 ]

Programma - MagicISO 5.3.229 per convertire i file .uif

Ero nella necessità di estrarre un file .uif.

Cercando sul web ho visto che il programma utile è il seguente:

create iso, extract iso, make iso from cdrom, make bootable CD

MagicISO 5.3.229 

http://www.filehippo.com/it/download_magiciso/changelog/2413/




Exchange 2003 - Recuperare i file cancellati da Outlook

Nel caso in cui abbiamo un Server Exchange 2003/2007 configurato per fare la "retention" delle mail prima di fare un purge di 30 giorni ed oltre, possiamo recuperare in automomia queste se sono state cancellate ed abbiamo svuotato il cestino.

Prima di tutto il server deve essere configurato come di seguito:

http://www.petri.co.il/images/ex_retention.gif 


 E di seguito scegliere i giorni di interesse:

http://www.petri.co.il/images/ex_retention2.gif


 Notare che :

"Note: Purging deleted items from the store does NOT make the store any smaller. For that you need to Defragment Exchange 2000/2003 Server Databases Offline."

Per recuperare i file:

http://www.petri.co.il/images/ol_recover_del.gif

E recuperare i file :

http://www.petri.co.il/images/ol_recover_del2.gif 

Per i file cancellati con l'Hard Delete (SHIFT + B)

Seguire le info indicate in questo articolo (che comunque ho utilizzato anche per i passi precedenti)

http://www.petri.co.il/using_outlook_2003_to_recover_deleted_items.htm 

Grafica - marchi 3d di altissima qualità.

Segno nel blog il link ad un professionista "Art&3d Design Italy" che crea marchi 3d di altissima qualità.

Di seguito il relativo link e foto (per contattarlo è sufficiente lasciare un commento sul suo profilo Google +)









Art&3d Design Italy

https://plus.google.com/photos/104881749503774355144/albums/5646586927650415953?banner=pwa

Extra IT - SAMSUNG UE40F6400AY nuovo (ancora imballato), con garanzia originale di 24 mesi a 700 Euro

Una persona che conosco ha al momento disponibile il seguente televisore SAMSUNG   UE40F6400AY nuovo (ancora imballato), con garanzia originale di 24 mesi e che Mediaworld vende a 900 euro

S Reccomendation http://images.samsung.com/is/image/samsung/it_UE40F6400AYXZT_002_Right_black?$Download-Source$


http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?langId=-1&storeId=20000&catalogId=20000&partNumber=p-653170

Questa persona chiede 700 Euro circa per venderlo.

Se qualcuno fosse interessato vi prego di lasciare un commento nel blog


Di seguito le specifiche tecniche:

Schermo Tipologia LED Full HD
Dimensioni 40 pollici
Risoluzione 1920 x 1080 pixel
Stabilità immagine 200 Hz
3D Si, Attivo
Conversione 2D-3D Si
Sistema Audio Potenza 2 x 10W
Subwoofer No
Surround 3D Sound - Sound Customizer
Sistema di Ricezione Sintonizzatore DVB-T Si
Sintonizzatore DVB-S No
Slot CI CI+
Certificazione DGTVi Gold
Hotel Mode No
Multimedia DLNA Si
Smart TV Si
Multimedia player Si
Processore Dual Core
Connessioni LAN Si
Wi-Fi Si
Bluetooth No
NFC No
Card Reader No
USB Si, 3
HDMI Si, 4
Scart Si, 1
Ingresso Video Composito Si
Ingresso Video Component Si
Uscita Audio Digitale Coassiale No
Uscita Audio Digitale Ottica Si
Uscita cuffie Si
Ingresso VGA No
Altro
Consumi Classe di efficienza energetica A
Consumo 62 W
Consumo in standby 0,1 W
Consumo energetico annuale 91 kWh
Dimensioni e peso Larghezza 92,82 cm
Profondità 26,48 cm
Altezza 61,73 cm
Peso 10,40 kg
Larghezza (senza base) 92,82 cm
Profondità (senza base) 26,48 cm
Altezza (senza base) 54,38 cm
Peso (senza base) 9,30 kg
Accessori inclusi Telecomando Si
Base Si
Manuale utente Si
Cavi Alimentazione, Cavo IR Extender,
Altro 2 occhiali 3D, Supporto per montaggio a parete Mini/Ultra Slim/Vesa
Garanzia Durata 12 mesi
Distributore Samsung Italia

Tips - How Do I Restore Mozilla's Default New Tab Page

PROBLEM:

"Firefox used to have a screen full of my most visited sites open when I opened a new tab. Now, after installing and uninstalling Incredibar software (malware is more like it), I cannot seem to get the MyStart page to stop opening when I create a new tab. Is there any way to restore the original New Tab page that I had before? "

SOLUTION

To manually reset the new tab page by entering about:config into the firefox location bar (confirm the info message in case it shows up), searching for the preference named browser.newtab.url and right-clicking & resetting it to its default value (about:newtab).

Exchange - how to grant send as permission in exchange 2003

Supponiamo di essere nella seguente situazione:

0f855438-70ef-4018-a05c-a4f3609043b9 

e siamo interessati a dare i diritti all'utente A di inviare le mail, sulla mailbox B, come utente B.

Per questo è sufficiente eseguire la seguente procedura Microsoft:

http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb125118%28v=exchg.65%29.aspx
  1. In Active Directory Users and Computers, right-click the organization domain name, point to View, and then click Advanced Features.
  2. Click the Users container or the organizational unit where the user is located.
  3. Right-click the user account, and then click Properties.
  4. Click Security, and then click the user or group to whom you want to grant permissions. You may have to add the user or group to the list.
  5. Click Send As, and then select the Allow or Deny check boxes as appropriate.
Oltre all'operazione di dare diritti ad una terza persona si può essere interessati che questa cassetta postale sia condivisa in sola lettura.
In exchange 2003/2007 la cosa non è per niente ovvia e si risolve seguendo i passi illustrati nel presente articolo:

Linux - Risolvere errore rpmdb: PANIC: fatal region error detected; run recovery

Supponiamo di installare gli aggiornamenti su un sistema Centos/RedHAT ed il comando yum dia il seguente errore:

rpmdb: PANIC: fatal region error detected; run recovery

Il motivo che il DB degli update è corrotto insieme al relativo db.

Per risolvere è sufficiente dare i seguenti comandi in sequenza:

yum clean-all
rm -f /var/lib/rpm/_db*
rpm –rebuilddb 

VMware Forum 2013

Online Version
VMware Forum 2013 Header

VMware Forum 2013
Partecipa al principale evento del 2013 per scoprire tutte le novità su cloud computing, virtualizzazione e mobility da VMware e dai suoi Partner strategici.
Se stai cercando nuove soluzioni per innovare e semplificare il tuo ambiente IT, non perdere l'occasione di partecipare al VMware Forum 2013.
Scopri il programma e registrati al VMware Forum 2013
di Milano e Roma!
Questi i temi principali che saranno trattati durante l'evento:
  • La produttività che un'area di lavoro integrata, in grado di supportare più dispositivi, offre agli utenti mobili e ai team di lavoro
  • L'agilità garantita da un software-defined data center, in cui la virtualizzazione si estende a tutti i livelli, dall'elaborazione allo storage, alla rete e alla sicurezza
  • I risparmi sui costi di esercizio derivanti dall'automazione delle operazioni cloud e della distribuzione dei servizi
  • I vantaggi in termini di qualità del servizio e di business continuity ottenuta con la virtualizzazione di applicazioni business critical
  • VMware vCloud Suite e VMware Horizon Suite: unicità e benefici delle soluzioni VMware
L'evento si svolge nell'arco di una giornata e l'ingresso è gratuito, previa registrazione online. Assicurati la tua partecipazione al VMware Forum 2013 di Milano e Roma.
Per ulteriori informazioni sull'evento, visita il sito:
www.VMwareforum2013.com
Ti aspettiamo al VMware Forum 2013!


http://app.connect.vmware.com/e/es.aspx?s=524&e=33512017&elq=edc0e303e675418cb0e32b163b4237bd&OPENID=Browser
VMware Forum 2013
Milano, 14 maggio
MiCo Milano Congressi
Add to Outlook
Roma, 16 maggio
Marriott Park Hotel
Add to Outlook

Backup - BackupAssist consigliato per tutti i problemi di ripristino

Backup Assist Box Shot 

Vmware – Reset Evaluation Mode o Free Version

Step da eseguire per riportare in Evaluation Mode (con piena funzionalita')  un host ESXi dopo che sono scaduti i 60 giorni di prova o dopo aver  inserito il codice di registrazione per la versione free.

Per fare ciò:
- collegarsi in SSH con utente ROOT
- cd /etc/vmware
- rm-r vmware.lic
- rm-r license.cfg
- services.sh –restart

Adesso la licenza sarà di nuovo in versione trial

[fonte http://www.m-link.it/m-link_news/cancellare_Reset_VMware_ESXi_4_and_5_Trial_License_Period_and_return_in_Evaluation_Mode.asp ]

Vmware – Problemi backup a caldo ESXi con vari tool


Ho notato che alcuni programmi gratuiti o a pagamento che effettuavano il backup a caldo di macchine virtuali stranemente non funzionavano o davano problemi.

Si seguito il motivo estrapolato dall'articolo seguente


“purtroppo VMware cambia spesso le carte in tavola in merito ai permessi concessi alle applicazioni di terze parti di eseguire alcuni comandi con la versione free.

La limitazione nell'esecuzione di alcuni comandi era presente nelle versioni 3 e 4, ma era stata poi rimossa dalla 5.

Purtroppo, nella 5.1 l'hanno reintrodotta, quindi non è più possibile eseguire backup di ESXi 5.1 se si ha la versione free.

Abbiamo avuto modo di controllare questa cosa proprio questi giorni. Anche tutti gli altri software hanno lo stesso problema.

Per il momento l'unica soluzione è quella di avere la versione commerciali di ESXi, di installare la versione 5.0, o attendere che ci siano ulteriori riscontri o novità  in merito da parte di VMware.”

VM Explorer sembra invece bypassere il problema

Ecco un altro articolo:


Di seguito segno altre soluzioni di backup

Veeam Backup and Replication v6http://www.veeam.com/vmware-esx-backup.html

But lets' not forget some other worth contenders, that could touple Veeam this year, with very strong and Award winning products.

AppAssure
http://www.appassure.com/ - Number 1 Backup and VMs and Cloud

Unitrends
http://www.unitrends.com/ - a good vRecovery Backup Appliance.

Symantec Backup Exec V-Ray Edition
http://www.symantec.com/backup-exec-vray-edition - Unmatched backup and recovery designed for virtual and physical environments

VM Explorer
http://www.trilead.com/ - Simply, cost effective and it works.

Acronis Backup & Recovery® 11 Virtual Edition
http://www.acronis.com/virtualization/ - simple but effective

StorageCraft ShadowProtect Server
http://www.storagecraft.com/  - amazing but can be expensive

ExtraIT - Le Gif Animate dellal vita di un programmatore

Ecco alcune Gif animate riprese dal seguente blog:

http://www.dailybest.it/2013/03/05/vita-programmatore-gif-animate/ 


Quando il capo mi dice che la cosa su cui sto lavcorando non verrà mai utilizzata:


Quando mostro al mio capo che ho corretto un bug:



Quando chiudo la IDE senza aver salvato:



Quando quelli del marketing mostrano agli sviluppatori cosa hanno venduto:



Quando il cliente clicca su una cosa che non è un link:



Quando fai girare uno script per aggiornare il db e ti accorgi di aver cancellato il db:



Antivirus - Due antivirus gratuiti e CLOUD

Mi segno, nella cassetta degli attrezzi il link a prove sul campo di questi due antivirus Cloud:


Panda Cloud Antivirus 2.1.1 

http://www.megalab.it/8528/panda-cloud-antivirus-2-1-1-messo-alla-prova

BitDefender free

http://www.megalab.it/8432/bitdefender-free-il-vostro-antivirus-cloud-e-gratuito 

In grassetto l'antivirus che risulta migliore

Tips – Blu screend IDE Mode ed Enhanced

Se abbiamo un pc che ha il bios settato in “IDE-mode” come e si passa
all’opzione ” Enhanced” al riavvio si ha la blu screen.

Per risolvere andare:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\
CurrentControlSet\Services\Msahci

Windows 7 64 bit ed errore C0000034 dopo installazione SP1


Mi è capitato da un cliente che su un pc subito dopo l'installazione dell'SP1 apparisse l'errore precedente

In principio ho provato a ripristinare il sistema senza esito, fare il CHKDSK del sistema, utilizzare hiren's boot cd per ripristinare/riparare il registro senza risultati.

A questo punto ho appuntato il codice d'errore C00000034 ed ho cercato su internet trovando il seguente workaround descritto nell'articolo seguente:

http://www.ildiariodelsistemista.com/2011/03/errore-c0000034-dopo-aggiornamento-di.html


  1. A grandi linee bisogna avviare in modalità ripristino (F8 o da DVD)
  2. Andare al prompt dei comandi
  3. eseguire x:\windows\system32\notepad.exe dove x: è il percorso dell'HD
  4. Aprire il file x:\window\winsxs\pending.xml
  5. Fare una copia di backup del precedente file
  6. cercare la stringa 0000000000000000.cdf-ms
  7. Cancellare la seguente stringa:

 
      8. Salvare e riavviare.
      9. Dopo qualche minuto dovrebbe funzionare tutto.


Recovery - NTFS Undelete

Segno questo interessante programma che permette di fare il recovery dei file cancellati:

http://ntfsundelete.com/

Ottimo prodotto

Tips - Nuove impostazioni SMTP di Fastweb dall'8/03/2013

Fastweb dall'8/03/2013 ha effettuato la seguente modifica ai suoi server SMTP (me ne sono accorto leggendo dei forum)

Di seguito le impostazioni corrette.

    posta in uscita: 
     
  • smtp.fastwebnet.it
  • Numero porta di comunicazione: 587
  • Accesso con autenticazione: abilitata
    posta in entrata: 
     Pop.it - Registrazione domini e hosting economico italia
  • pop.fastwebnet.it oppure imap.fastwebnet.it
http://www.fastweb.it/myfastpage/assistenza/guide/guide-e-configurazioni/posta-elettronica/configura-posta-elettronica/

Server - Openfiler per creare una SAN in casa


Openfiler permette di costruire un Network Attached Storage (NAS) e/o uno Storage Area Network (SAN), usando hardware “qualsiasi”.



Openfiler permette di utilizzare la command line linux e di offrire un’interfaccia grafica web-based potente, ordinata e molto chiara.

Ecco i servizi di storage utilizzabili:


http://www.openfiler.com/products

SCCM 2012 - p.17 - Installare in automatico le applicazioni da Software Center

 
<--------->
 
Con SCCM 2012 esiste la possibilità, molto veloce, per poter installare le applicazioni sfruttando il Software Center che è un applicativo, che ogni utente può eseguire, per definire alcune impostazioni di installazione softwarere.

Ecco una screenshot esemplificativa di tale prodotto:




Avevo notato che di default non è possibile installare in automatico l'applicazione da remoto.

Tale attività poteva avvenire soltanto se l'utente, di sua iniziativa, cliccava per installare il programma.

Per fare in modo che le applicazioni vengano eseguite indipendentemente dell'utente ho definire una policy particolare a livello di client.

Di seguito le relative screenshot.





Backup – Vranger Backup & Replication soluzione di backup di VM

Segnalo quest’interessante prodotto che permette di effettuare backup delle macchine virtuali:


Di seguito il tutorial d’installazione:




Una delle caratteristiche interessanti di Openfiler è che sul sito sono disponibili per il download non solo le “classiche” versioni ISO di installazione ma anche le Virtual Appliance per VMWare (Server ed ESX), per XenServer, nonché la versione per Xen domU Filesystem, tutte ovviamente per piattaforma sia x86 sia x64.


Per il Livemotion (o Vmotion) in ambienti di produzione è necessario disporre di un server meglio equipaggiato dal punto di vista dei dispositivi di rete utilizzando i 10Gbit su rame (cavi in rame twinax con connettori SFP)


Per una guida piu’ dettagliata su come configurarlo guardare il seguente link:


Microsoft – Teoria sulla cartella WINXS di Windows



La cartella c:\windows\Winxs contiene tutti i file del S.O. e tende ad aumentare con l’installazione delle patch. Inoltre contiene degli Hard Link e per questo la dimensione da Espora Risorse risulta maggiore.

Per vedere la dimensione reale è necessario è installare il Windows Resource Kit (scaricabile da qui ) e copiare nella stessa cartella il file hdfilesize.vbs. Il comando da eseguire è: 


cscript hdfilesize.vbs c:\windows\winsxs
 

Per fare pulizia in  Windows Vista/2008 Service Pack 1 il tool si chiama The Windows Vista Service Pack 1 (SP1) Files Removal Tool (Vsp1cln.exe) e va lanciato da riga di comando



In Vista/2008 Service Pack 2 invece Vsp1cln.exe è stato sostituito con Compcln.exe ma la funzionalità è la stessa.



Ecco l’articolo completo:






Un’alternativa è utilizzare il Disk CleanUp da riga di comando Cleanmgr.exe



Per installare invece Disk Cleanup da command line nel 2008 R2 esiste il seguente articolo:






Per abilitare il Disk Cleanup in modalità grafica è necessario guardare l’immagine seguente:






Nel 2012 invece esiste il seguente comando di powershell:



Add-WindowsFeature Desktop-Experience



Esistono due possibilità per rimuovere permanentemente file relativi all’installazione di Service Pack in Windows 7:

1.      Usare il tool Cleanmgr (discusso nelle sezioni precedenti)

2.      Eseguire il comando:
DISM /online /Cleanup-Image /SpSuperseded





Ecco comunque di seguito l’articolo di riferimento:


http://blogs.technet.com/b/itasupport/archive/2013/01/28/windows-server-2008-r2-windows-7-windows-server-2012-e-windows-8-ridurre-lo-spazio-occupato-dal-component-store-cartella-winsxs.aspx

720check