Post in evidenza

Recovery - Access, Excel, Word, Office and Photo recovery tools and other blog procedures

During these years I had necessity to recover various files (.doc, mdb, .xls, photos...)  I utilized various free tools (here is an exampl...

Manutenzione - Comandi di manutenzione per Windows XP/Vista/7


per Windows XP/Vista/7

Cancellare file temporanei:

rd /s /q %temp% mkdir %temp% rd /s /q c:\windows\temp\ mkdir c:\windows\temp\

avvia il system restore:

%systemroot%\system32\restore\rstrui.exe

Windows 7 - Ripristinare da command line il registro di sistema

Premere F8

Vi è l'opzione ripara il computer



Windows XP - Ripristinare da command line il registro di sistema

Ecco come recuperare da command line il registro di sistema in windows xp:

Avviare il CD di windows XP live

md tmp copy c:\windows\system32\config\system c:\windows\tmp\system.bak  

Windows XP - Folder redirection

Folder Redirection does not exist in Local Policy. If one wants to redirect folders without using Active Directory they should investigate redirecting folders by editing the registry at:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\User\Shell Folders

Per settare le policy di dominio ecco un articolo interessante:

http://www.virtualizationadmin.com/articles-tutorials/terminal-services/performance/configure-folder-redirection.html

Per disabilitare invece il comando gpedit.msc in Windows XP:

To Disable Group Policy:
REG add "HKCU\Software\Policies\Microsoft\MMC" /v RestrictToPermittedSnapins /t REG_DWORD /d 1 /f

Backup - Utility di backup

Segno qui delle utility per fare il backup:

1) Dirsyncpro


2) SyncBack 

SyncBack has established itself as world-class in the field of backup and synchronization software. Whether you're a beginner or advanced user, at home or work, SyncBack ensures your most valuable asset, data, remains protected.

  • Backup - Protect your data
  • Restore - Recover your lost files easily
  • Copy Open Files - Backup live documents
  • Versioning - Keep previous versions
  • Incremental Backups - Does what is required
  • FTP and Email - Online access
  • Performance & Throttling - As fast as can be
  • Synchronize - Work with 2 or more computers
  • Secure - Keep confidential data private
  • Compression - Keep your files small
  • Automation - Set it and forget it
  • Advanced Customization - A superb array of options
  • Vista and 64-bit Compatible - Tested and optimized for Vista
Download 

http://filehippo.com/download_syncback/download/7d97fd8609eeb88d20932a8e57b3f9d2/

Hacker - Scaricare i pdf delle riviste a pagamento

Segno sul blog il sito web seguente:


che permette di visionare lo storico di tutte le riviste e quotidiani a pagamento in forma gratuita.

Da menzionare anche libri, programmi per smartphone, ebook, libri, musica, navigatori satellitari

Programmi - Inkscape

Segno sul blog un programma gratuito ed open source ottima alternativa ad Adobe Illustrator CS5:

http://inkscape.org/?lang=it

Per vedere alcune screenshot:

http://inkscape.org/screenshots/index.php?lang=it

Per il download:

http://inkscape.org/download/?lang=it

È disponibile il rilascio stabile 0.48.2, adatto per l'uso in produzione:
Si possono scaricare tutti i precedenti (così come i file .sig e i rilasci precedenti) presso la pagina di Download di Sourceforge, o tramite gli strumenti di aggiornamento della propria distro.

Driver - Trovare il driver in base all'ID periferica e relativo download

Sul sito http://www.downloadwindowsdrivers.info/ è possibile trovare diversi driver semplicemente facendo click su  ricerca per ID periferica.

Il vantaggio è che abbiamo il link diretto per il download del driver senza dover impazzire. In dettaglio

1)     Si deve andare in gestioni periferiche (Start à Esegui… devmgmt.msc)
2)     Cliccare con il tasto destro del mouse sulla periferica con il punto interrogativo à Proprietà à Dettagli
      3)     Andare nel sito web http://www.downloadwindowsdrivers.info/




Ecco invece altri post su questa tematica:

Trovare un driver sconosciuto

Trovare driver di periferiche e componenti computer sconosciute senza marca

Server - Microsoft IT Environment Scanner

Microsoft IT Environment Scanner è un tool gratuito Microsoft che eseguito da un computer con le necessarie autorizzazioni è in grado di eseguire più di 100 controlli diversi e collezionare informazioni su:
  • Configurazione dei Siti e Subnet in Active Directory
  • Replicazione di Active Directory, filesystem e cartella SYSVOL
  • Risoluzione dei nomi (DNS)
  • Configurazione delle schede di rete dei Domain Controller, server DNS, e-mail server che eseguono Exchange Server
  • Stato dei Domain Controller
  • Configurazione del protocollo Network Time Protocol (NTP) per tutti i Domain Controller
Trovate maggiori informazioni e il link per scaricarlo a questo indirizzo: Microsoft IT Environment Health Scanner

Tips - Abilitare il logging avanzato per il login, arresto ed avvio

A partire da Windows XP e Windows Server 2003 è possibile abilitare la visualizzazione dei messaggi di stato dettagliati per le vari fasi di avvio e arresto del sistema e di inizio e fine sessione utente.

L’abilitazione può essere eseguita direttamente modificando una voce nel Registro di Sistema, individuiamo la chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\System

e creiamo una nuova chiave del tipo DWORD chiamata verbosestatus e assegnamogli il valore 1.


Attenzione che la seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\ Policies\System\DisableStatusMessages

non contenga il valore 1, altrimenti l’impostazione precedente non verrebbe applicata.

Per maggiori dettagli sulla procedura e per info sulla configurazione via Policy vi rimando all’articolo 325376.

[fonte http://blogs.sysadmin.it/SISTA/archive/2010/12/27/abilitare-i-messaggi-di-stato-dettagliati-per-le-fasi-di-avvio-arresto-accesso-e-fine-sessione.aspx]

Server - Le novità di windows 2008 Server R2

Microsoft ha pubblicato un poster pdf che in una sola pagina mostra tutte le feature introdotte da Windows 2008 Server:

http://www.microsoft.com/download/en/confirmation.aspx?id=7002

Tips - Velocizzare il proprio HD

Un altro metodo per diminuire il livello di frammentazione è quello di modificare un parametro nel Registro di sistema che indica la dimensione minima, di un gruppo di cluster contigui vuoti, che Windows cerca ogni volta che deve scrivere un nuovo files.

La chiave in questione si chiama ContigFileAllocSize e si trova all’interno del percorso:

HKLM/System/CurrentControlSet/Control/Session Manager/Memory Management

Se non esiste dovete crearla di tipo DWORD e impostarne il valore, in decimale, a 512, 1024, 2048, 4096 a seconda dell’utilizzo che ne fate del disco. Un valore medio è 2.048 KB.

Una volta impostato il valore riavviate la macchina e lanciate una deframmentazione del disco. 

Operazione che risulterà sicuramente più veloce del normale.

Impostando il parametro a 2.048 KB ad esempio, Windows cercerà un blocco contiguo di spazio libero di almeno 2 MB ogni volta che dovrà scrivere un file. 

L’effetto collaterale di questa modifica potrebbe essere quello che Windows non riesce a trovare un blocco contiguo libero della dimensione impostata e conseguentemente restituirà un errore di spazio su disco insufficiente. 

Con le dimensioni attuali dei dischi rigidi questo evento è comunque molto improbabile.

[Fonte http://blogs.sysadmin.it/SISTA/archive/2010/08/24/diminuire-la-frammentazione-di-un-volume-ntfs.aspx]

Scripting - Personalizzare l'installazione di Adobe Reader X tramite GPO

Il seguente articolo permette di personalizzare Adobe Reader X in tutte le sue sfaccettature tramite GPO oppure tramite script.


Copio ed incollo alcuni punti interessanti:

Per creare un pacchetto di installazione personalizzato di Adobe Acrobat Reader X dobbiamo utilizzare lo strumento gratuito Adobe Customization Wizard X disponibilie all’ìndirizzo http://www.adobe.com/support/downloads/detail.jsp?ftpID=4950

L’installazione di Adobe Acrobat Reader X da customizzare può essere scaricata tramite FTP dal server Adobe a questo indirizzo: ftp://ftp.adobe.com/pub/adobe/reader/win/10.x/10.1.0/it_IT/AdbeRdr1010_it_IT.exe. Se non volete castomizzare l’installazione ma usare i parametri di default potete scaricare direttamente la versione MSI ftp://ftp.adobe.com/pub/adobe/reader/win/10.x/10.1.0/it_IT/AdbeRdr1010_it_IT.msi

<---------------> 

Per il link diretto per il download di Adobe Reader X


Per disattiare il Protected Mode di Adobe Reader X:

http://alessandromazzanti.blogspot.com/2011/03/disattivare-protected-mode-di-acrobat.html

Tutorial - Migrare il dominio 2k/2k3 da un server ad un altro

Ho trovato un tutorial su internet molto interessante che spiega passo dopo passo le procedure da eseguire per migrare un domnio 2000/2003 da un server ad un altro, molto spesso per cause di dismissione oppure hardware vecchio


Per copiare le share di rete da un domain controller ad un altro può essere utile la seguente guida:

Per la migrazione della funzionalità DHCP da un server ad un altro la KB in questione è 325473 che illustra come trasferire il DHCP da un'origine Windows Server NT/2000/2003 ad un server Windows 2003, qui invece una breve guida su come trasferire in pochi passaggi il database da un Server 2003 ad un'altro.
Inoltre vi segnaliamo la documentazione Technet relativa al server DHCP di Windows 2003.

Microsoft - E' uscito l'SP3 di Office 2007

Disponibile il Service Pack 3 per Office 2007, per chi ha Microsoft Update attivo può già trovarlo nella lista degli update da installare.

Maggiori informazioni  


Programmi - Utility per ottimizzare, tuning ed ottimizzazioneil sistema

Segno qui a titolo di promemoria alcune utility per ottimizzare, velocizzare, deframmentare, per la pulizia della privacy:


Glary Utilities


http://www.glaryutilities.com/


CCleaner (con feature per ottimizzare il registro di sistema)


http://www.piriform.com/ccleaner


IOBit Advanced System Care Free (veramente ottimo)


http://www.iobit.com/advancedsystemcareper.html

2008 Server - Appunti Vari - Parte 1

Per eseguire la management console da command line:


SErverManagerCmd /?


SErverManagerCmd -install Terminal-Services -restart


In tale situazione può essere utile aggiungere la feature Windows Power Shell dalla Server Management console





Per l'esecution policy vi sono 4 opzioni:


1. Restricted
2. AllSigned
3. RemoteSigned
4. Unrestricted


noi scegliamo la 3.


Set-ExecutionPolicy RemoteSigned


Windows XP - Macchina XP minimale


Servizi

ServizioImpostazioneNote
Guida in linea impostaManuale
Helper NetBIOS di TCP/IPDisabilitatose non è necessario accedere alla rete o non viene utilizzato il NetBIOS
Manutenzione collegamenti distribuiti clientDisabilitato
Registro di sistema remotoDisabilitato Se non è necessaria tale amministrazione remota
Servizio di segnalazione erroriDisabilitato
Servizio di rilevamento SSDPDisabilitato
Servizio Gateway di livello applicazioneDisabilitato
Servizio di indicizzazioneDisabilitatoSe la funzionalità non è richiesta
TemiDisabilitato 
Zero Configuration reti senza fili DisabilitatoSe la funzionalità non è necessaria

Tips - XP: Explorer non esegue il refresh quando si crea, modifica o elimina un file o una cartella

In Windows XP se Explorer non esegue il refresh quando si crea, modifica o elimina un file o una cartella è possibile impostare la chiave di egistro: 


HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\Explorer\NoSimpleNetIDList a 1

Server - bginfo.exe visualizzare info server sul desktop

Può essere utile visualizzare sul desktop del server/pc tutte le info della macchina in modo da averle sempre sotto controllo e soprattutto non sbagliare server.


Per questo motivo può essere utile bginfo.exe:






Tips - Sfc.exe

Per recuperare un sistema che ha problemi può essere una cosa utile verificare che i file del S.O. non siano corrotti e debbano essere ripristinati si può usare il seguente comando:


sfc seguito dagli switch seguenti


/SCANNOW Analizza subito i file di sistema protetti.
/SCANONCE Analizza i file di sistema protetti una sola volta.
/SCANBOOT Analizza i file di sistema protetti a ogni riavvio.
/REVERT Ripristina le impostazioni predefinite di analisi.
/PURGECACHE Elimina il contenuto della cache dei file.
/CACHESIZE=x Imposta le dim. cache dei file.

Tips - Disconnessione automatica dopo il login di Windows

Può capitare che subito dopo il login il sistema si disconnetta, è sufficiente per questo modificare la seguente chiave di registro, connettendosi da un pc remoto sfruttando regedit:



HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\ Microsoft\WindowsNT\CurrentVersion\Winlogon
modificare il valore di Userinit in "C:\WINDOWS\system32\userinit.exe,"
"C:\WINDOWS\system32\userinit.exe," importante la , alla fine
Qualora la procedura sopra descritta non abbia prodotto risutalti positivi è possibile tentare il ripristino del registry dall'hive dello stesso come indicato nella kb307545. In tale caso prendere visione anche delal kb836435

Tips - Sito web per il download .reg per associazione applicazioni

Nel caso in cui abbiamo un documento che non si apre con l'applicazione associata, può essere necessario scaricare il relativo file .reg per ripristinare la corretta associazione. Per questo segno un sito web che è un repository di .reg per aprire i file piu' comuni (.pdf .doc .xls .tif .mdb .ppt...)


http://filext.com/

Tips - Explorer impossibile aprire

Si risolve eseguente regedit e



HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Image File Execution Options

Verificare la presenza di una chiave denominata Explorer o Explorer.exe e rimuoverla.

Tips - Errore creazione file e cartelle share di rete con Windows Vista


Se appare l'errore creazione file e cartelle share di rete con Windows Vista è necessario modificare/aggiungere la seguente chiave di registro:


HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\CSC\Parameters "FormatDatabase"=dword:00000001

Tips - I file pdf non si aprono in Internet Explorer

Se non si aprono i file pdf nel proprio browser (IE) ecco il register Tips;


HKEY_CLASSES_ROOT\Software\Adobe\Acrobat\Exe 


Modificare il valore di (Predefinito) affinchè corrisponda al percorso del programma che si vuole usare per aprire i file PDF

Tips - Bypassare limite 2 Gb. pst Office 2k3/2k7

E' sufficiente modificare il limite di 2 Gb. dei pst modificando le seguenti chiavi:



MaxLargeFileSize 

REG_DWORD
0x00000001 – 0x00005000
0x00005000 20.480 (20 GB)



WarnLargeFileSize 

Tips - Problema apertura allegati in Outlook 9x/2k/2002/2k3/2k7


Il problema è dovuto alla cartella dei file temporanei di Outlook il cui path si desume dai seguenti registry key:
  • Outlook 97 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\8.0\Outlook\Security
  • Outlook 98 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\8.5\Outlook\Security
  • Outlook 2000 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\9.0\Outlook\Security
  • Outlook 2002/XP HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\10.0\Outlook\Security
  • Outlook 2003 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Outlook\Security
  • Outlook 2007 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\12.0\Outlook\Security\OutlookSecureTempFolder
Una volta recuperata la posizione chiudere Microsoft Outlook procedere allo svuotamento della cartella e riaprire Microsoft Outlook

Tips - Outlook Express e Windows mail compressione messaggi

Segno qui il workflow su come togliere il messaggio generato da Outlook Express e Windows Mail per quanto riguarda la compressione delle mail, per disattivare il messaggio "Per liberare spazio su disco è possibile comprimere i messaggi" ;



Microsoft Outlook Express
  • chiudere il cliente di posta
  • da Start, selezionare Esegui e digitare regedit.exe e premere ok
  • portarsi alla seguente chiave HKEY_CURRENT_USER\Identities\{identità}\Software\Mi crosoft\Outlook Express\5.0 , dove {identità} è il valore corrisponde all'identità
  • trovare il valore Compact Check Count ed impostarlo a 0
Windows Mail
  • chiudere il client di posta
  • da Start, selezionare Esegui e digitare regedit.exe e premere ok
  • portarsi alal seguetne chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows Mail
  • trovare il valore Compact Check Count ed impostarlo a 0

720check