Linux - Rsync Windows/Linux

Rsync permette di sincronizzare i file fra sistemi Linux/Windows.

1. Rsync utilizza la porta 873/tcp
2. Rsync offre è che vengono replicati soltanto i file o le parti di questi che effettivamente vengono modificate sulla sorgente (ideale per repliche WAN)

Se siamo interessati a vedere come abilitare la sincronizzazione di Dati Windows su un server Linux il tutorial di seguito fa al caso vostro (ho anche estrapolato un trafiletto)

 http://blogs.sysadmin.it/robimassa/archive/2013/05/29/utilizzare-rsync-per-sincronizzare-directory-linux-e-windows.aspx

Notare che rsync per Windows può essere scaricato dal seguente link:

https://www.itefix.no/i2/cwrsync-get

Di seguito una pseudo sintassi da Windows

"rsync -vr --delete-after /cygdrive/c/ARCHIVIO_SORGENTE utente@server::CARTELLA_DESTINAZIONE_REPLICA
le opzioni utilizzate nel comando Rsync sono le seguenti
  • -v log completo
  • -r ricorsione nelle sottodirectory
  • --delete-after questa opzione cancella i files non più necessari sulla destinazione dopo aver fatto la sincronizzazione il default li cancella durante la sincronizzazione
  • /cygdrive/c/ARCHIVIO_SORGENTE utilizza un percorso “linux like”  su ambienti Windows tramite Cygwin
  • utente@server::CARTELLA_DESTINAZIONE_REPLICA utente di accesso al server di destinazione seguito dal riferimento alla risorsa utilizzata da Rsync sulla destinazione per archiviare il files."

720check